SHARE
satura di gas

Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Anzio che hanno forzato un’abitazione di Piscina Cardillo a Nettuno per capire cosa fosse successo alle due anziani sorelle che vi abitavano. All’interno hanno trovato una donna di 87 anni morta per un malore improvviso. Accanto a lei la sorella più’ piccola di alcuni anni, gravemente malata, che non e’ stata in grado di dare l’allarme quando la congiunta si e’ sentita male. A chiedere aiuto e’ stata una terza sorella che vive a Roma e che ogni mattina aveva l’appuntamento telefonico con le sorelle che vivono a Nettuno. Preoccupata dal fatto che questa mattina al telefono non rispondeva nessuno, ha avvertito la donna delle pulizie che pero’ non e’ riuscita ad entrare nell’appartamento. A quel punto sono state allertate le forze dell’ordine e i vigili del fuoco. Sono stati questi ultimi ad entrare in casa: all’interno, stesa sul pavimento, l’anziana deceduta; a poca distanza la sorella malata che non e’ stata in grado di dare l’allarme. Il medico legale intervenuti sul posto ha accertato che la morte dell’anziana e’ stata causata da un malore improvviso.