Home Cronaca Lutto nel baseball: è morto il manager americano Tom Giordano grande amico...

Lutto nel baseball: è morto il manager americano Tom Giordano grande amico del baseball nettunese

249
0
Tom Giordano

Lutto nel baseball americano. All’età di 93 anni è morto Tom Giordano, dirigente degli Atlanta Braves e grande amico di Giorgio De Carolis, per anni general manager del Nettuno Baseball. Chiare origini italiane, Tom Giordano ha fatto la storia del baseball statunitense.

Per anni ha calcato i diamanti come manager dei Baltimora Orioles e di Oakland. Quindi è passato nei ruoli dirigenziali lavorando anche per le organizzazioni dei Chicago Cubs, Texas Ranger e Cleveland Indians. L’ultima fase della sua prolifica carriera l’ha fatta con l’organizzazione degli Atlanta Braves. Era uno scopritore di talenti e ha lavorato fino all’ultimo nonostante l’età.
La morte di Tom è una grave perdita non solo per il baseball statunitense, ma anche per il baseball nettunese – spiega Giorgio De Carolis – non dimentichiamo che Tom ha portato a Nettuno tanti giocatori di valore tra i quali voglio ricordare Lanny Randle, Steve Cook, Jeff Ransom e soprattutto Bob Galasso che è stato uno degli artefici dello storico scudetto del 1990.

Per anni è stato prezioso punti di riferimento nella campagna rafforzamento della squadra; i suoi consigli erano preziosi per noi. Voglio ricordare anche – aggiunge De Carolis – come in alcune stagioni abbia donato divise e materiale tecnico al Nettuno. A Tom Giordano il baseball nettunese deve tanto e spero che per questo venga adeguatamente ricordato”.