Home Calcio Calcio Eccellenza – Gol di Laghigna: la Virtus Nettuno Lido resta sola...

Calcio Eccellenza – Gol di Laghigna: la Virtus Nettuno Lido resta sola al comando

1740
0

E’ un Laghigna croce e delizia. L’attaccante si fa prima parare il rigore e poi segna il gol della vittoria consentendo così alla Virtus Nettuno di restare da sola in vetta alla classifica dopo il pari interno della Nuova Florida contro l’Arce. Il rigore assegnato ai locali arriva al 12′ del primo tempo per atterramento in area di Pepe ai danni dello stesso Laghigna che, come dicevamo prima, lo stesso attaccante di casa si vede prima respingere il tiro dal dischetto per poi ribattere la palla di testa ed essere bloccata definitivamente dal portiere. La Cavese risponte al 15′ con la traversa colpita da Elia. Al 19′ la Virtus Nettuno Lido va vicino al raddoppio con il tiro a girare di Giordani deviato in corner da Sabelli. Altro pericolo al 3′ della ripresa con Laghigna che dal fondo dell’area mette dietro per l’accorrente De Falco il quale manda clamorosamente fuori. Al 23′ punizione da fuori di Porcari e Sabelli respinge sotto l’incrocio. Al 30′ la Cavese ha una clamorosa occasione con Pieragostini (servito su punizione da Giacchè) tutto solo davanti a Bolletta spedendo la palla a lato. Al 35′ Giordani spinge in area Pieragostini ed è rigore per la Cavese: dagli undici metri Bolletta respinge il tiro di Castro. Il gol vittoria della Virtus Nettuno Lido arriva al 38′: sponda in area di Andrea Recupero per la botta vincente di Laghigna che vale il comando solitario in testa alla classifica.