Home Eventi Dopo la sfilata a Parigi, per Piccioli arriva la cittadinanza benemerita

Dopo la sfilata a Parigi, per Piccioli arriva la cittadinanza benemerita

2457
0

Una settimana intensa quella dello stilista nettunese Pierpaolo Piccioli, direttore creativo della maison Valentino. Dopo la presentazione della nuova collezione uomo primavera/estate 2018, sabato 24 giugno sarà insignito della cittadinanza benemerita, come previsto da una delibera di giunta emanata dal comune di Nettuno.
006_Valentino_Men_SS_2018Ieri pomeriggio, presso l’Hôtel Particulier d’Iéna di Parigi, si è tenuta, come anticipato, la sfilata di presentazione della collezione uomo per la primavera/estate 2018.
“Un guardaroba di archetipi, resi individuali da diversioni, scomposizioni, disequilibri – si legge nel comunicato stampa di presentazione della sfilata – L’anorak, il perfecto, la track jacket, i chinos, la camicia, la running shoe. I volumi adattati sul corpo, ad personam. Il lettering e la geometria come grafia di superfici metropolitane. Tracce analogiche amalgamate dalla rapidità del pensiero digitale. Nylon, cotone, acetato, cashmere. L’esattezza della materia performante e la nobiltà del tatto. La sorpresa del colore delicato. La presenza affermativa del nero”.

Tornato questa mattina da Parigi, Pierpaolo Piccioli si appresta ora a ricevere dal comune di Nettuno la cittadinanza benemerita. Il conferimento di questo importante riconoscimento avverrà sabato 24 giugno.
“Sarà un momento importante – aveva già spiegato il sindaco di Nettuno Angelo Casto (Leggi qui) – perché la città conferisce la cittadinanza benemerita alle persone che con opere concrete nel campo del lavoro, della ricerca e dello sport abbiano in qualsiasi modo giovato a Nettuno, rendendone più alto il prestigio attraverso la loro personale azione e virtù. E Pierpaolo Piccioli e’ sicuramente tra queste. Lo ringraziamo per la sua grande professionalità in un settore, come quello della moda, molto competitivo“.