Home Cronaca Ineleggibilità, rimandata l’udienza sul sindaco

Ineleggibilità, rimandata l’udienza sul sindaco

1406
0

Nella giornata odierna è stata rimandata l’udienza sull’ineleggibilità del sindaco di Nettuno Angelo Casto. Infatti c’è stato un errore di procedura da parte della cancelleria del tribunale di Velletri che è andata avanti con una procedura diversa rispetto a quella richiesta dall’avvocato Bertollini secondo cui bisognava andare avanti in un udienza collegiale. Lo stesso avvocato Bertollini, per la parte dei ricorrenti, e l’avvocato Fiorillo, per la parte di casto, sono stati favorevoli nel far partire una procedura collegiale in accordo con il giudice in una data che sarà decisa nei prossimi giorni e che sarà probabilmente tra febbraio e marzo 2017. Sull’ineleggibilità del sindaco Casto dunque nessuna novità ma solo un aggiornamento e tra un paio di mesi si cercherà di fare chiarezza sulla questione.