SHARE

I Vigili del Fuoco sono arrivati alla scuola alberghiera di Lavinio, occupata da questa mattina alle 5,30 dagli studenti in protesta per i loro diritti.

I Vigili hanno effettuato prontamente un sopralluogo dell’edificio, dichiarandolo successivamente inagibile. Oltre alle problematiche messe in luce dai ragazzi, come la presenza di topi e impossibilità di usufruire dei laboratori, è stato riscontrato che l’impianto antincendio non funziona. Sarebbero anche altre le carenze evidenziate dai Vigili del Fuoco, i quali hanno quindi deciso di sgomberare la struttura per motivi di sicurezza.
Non è possibile – scrivono dal Blocco Studentesco – che serva una occupazione per rendersi conto che l’impianto antincendio di una scuola in cui si usano gas e macchinari elettrici quotidianamente sia in questo stato. Quindi si rende necessario, per salvaguardare l’incolumità degli studenti, fuoriuscire dall’istituto ma al tempo stesso pretendiamo che la direzione risolva immediatamente tutte le priorità legate a salute e sicurezza prima che si riprenda il normale svolgimento delle lezioni“.