CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Oltre all’illuminazione completamente assente, sempre a Lavinio è ancora rotto il semaforo che gestisce il traffico tra via Ardeatina, viale Re Latino e la strada provinciale 102b.

Nonostante l’invito, ripetuto più volte all’ufficio tecnico del comune di Anzio, di effettuare un intervento di manutenzione ordinaria, piazza Lavinia è ancora al buio“. Commenta così un cittadino di Lavinio quanto successo durante questo fine settimana in occasione della festa in onore di San Francesco. Durante lo svolgimento della processionre religiosa la piazza principale di Lavinio è stata completamente al buio. Ad illuminare il passaggio dei fedeli, come è ben visibile dalle foto, solo le insegne dei negozi e le luminarie disposte per l’importante evento religioso. Una situazione che va avanti da molto tempo, tanto che l’associazione AnzioDiva, da sempre attenta a raccogliere le segnalazioni dei cittadini, ha esposto il problema al comune di Anzio per la prima volta nel dicembre del 2015. Oltre all’illuminazione stradale, sempre a Lavinio, non è stato ancora riparato il semaforo, sito all’incrocio tra via Ardeatina, viale Re Latino e la strada provinciale 102b (http://ilgranchio.it/2016/10/04/lavinio-mare-il-maltempo-mette-fuori-uso-il-semaforo/). Un semaforo il cui funzionamento risulta fondamentale vista la pericolosità dell’incrocio.