Home Eventi Pandora, boom di visite sul veliero ancorato al porto di Anzio

Pandora, boom di visite sul veliero ancorato al porto di Anzio

3774
0

E’ arrivato nel tardo pomeriggio di ieri e resterà ancorato al porto di Anzio fino a sabato mattina il veliero Pandora, la goletta di 28 metri, progettata dal russo Andrey Ahkmeton, nel 1991 come fedele riproduzione delle Golette a gabbiola russe del 1700. Una grande occasione per le famiglie di Anzio di poter salire a bordo e visitare il veliero che, negli anni, è divenuta nave scuola di marineria dopo aver partecipato a diverse manifestazioni storiche. Nel 2007, la goletta partecipa alla Tall Ships race, in classe B. Vince la regata classificandosi al primo posto assoluto. Nel 2010 Pandora ottiene un altro importante successo, arriva al primo posto al porto di Trapani alla Garibaldi Tall Ships Regatta. Nel 2013, partecipa alla Lycamobyle Mediterranean Tall Ships Regattaclassificandosi prima della sua classe al traguardo di La Spezia. Oggi, Pandora viene utilizzata dall’associazione Vela tradizionale, come nave scuola di marineria presso il porto di La Spezia ed è stata “prestata” per qualche giorno al porto di Anzio grazie all’interessamento dell’associaiizone culturale turistica Pungolo Club e la disponibilità della Capo d’Anzio. Già stamattina a bordo della goletta sono saliti molti visitatori e un gruppo di ragazzi della sezione velica della Marina Militare; a bordo – spiega Andrea Cafà di Pungolo Club “gli armatori Fanja Jolly Sailor Raffellini e Luca Buffo hanno accolto i ragazzi raccontando la storia della nave scuola e i progetti dedicati ai giovani velisti“. L’orario delle visite è stato confermato poco fa, la mattina dalle 10.30 alle 12.00, il pomeriggio dalle 16.00 alle 20.00