Home In evidenza Anzio, l’ex senatore De Angelis attacca il sindaco di Nettuno

Anzio, l’ex senatore De Angelis attacca il sindaco di Nettuno

8970
4
SHARE

Non era mai accaduto che un consigliere comunale di Anzio attaccasse in maniera così violenta il sindaco di Nettuno. E’ accaduto oggi pomeriggio durante i lavori del consiglio comunale. È stato l’ex senatore ed ex sindaco Candido De Angelis ad attaccare duramente il nuovo sindaco di Nettuno Angelo Casto del Movimento Cinque Stelle. È ben noto che a De Angelis non era andato giù il fatto che al termine dello spoglio del ballottaggio Casto avesse detto che la fermata successiva sarebbe stata conquistare il Comune di Anzio. Una presa di posizione decisa dopo l’ingerenza nella campagna elettorale nettunese di due assessori comunali Patrizio Placidi e Roberta Cafa’ che hanno sostenuto il candidato del centrodestra Rodolfo Turano. Per questo al termine ballottaggio il nuovo sindaco si era espresso in questo modo spiegando che la tappa successiva del M5S sarebbe stata quella di conquistare il governo della città di Anzio. Apriti cielo. Oggi pomeriggio Candido De Angelis ci è andato giù duro contro il nuovo sindaco di Nettuno. Prima ha ironizzato: “San Casto da Velletri – ha detto De Angelis- ogni cosa che fa finisce sui giornali”. E poi ha aggiunto: “Stai tranquillo pure Chiavetta nel 2008 stava a fianco a me in processione lo baciavano e applaudivano e poi ha fatto la fine che ha fatto. Stia tranquillo e pensi a Nettuno”.

4 COMMENTS

  1. ma in tutti questi anni la sinistra e la destra hanno mai pensato a Nettuno??? a vederla non mi sembra, quindi meno polemiche inutili e iniziate a lavorare seriamente, non per voi ma per Nettuno!

  2. Sembra esserci tempesta in questo mare blù imbandierato di un paese lasciato a se stesso basta farsi un giro in incognito, anche un bagno a mare dove il mare non è balneabile o balneabile se si mette o non si metta un cartello attenzione non estimatori di Anziocomunque.