Home Cronaca Anzio Pontina, l’Astral dà il via alla messa in sicurezza: lavori solo di...

Pontina, l’Astral dà il via alla messa in sicurezza: lavori solo di notte

3236
0

Al via l’intervento straordinario di messa in sicurezza degli svincoli Pomezia, Torvaianica, Ardeatina, via di Vallelata, Pontina vecchia, Anzio, Nettuno, Aprilia centro, Cisterna Nettuno direzione Latina e Torvaianica Pratica di mare direzione Latina, mediante sistemi di assorbimento d’urto. Le operazioni dal 6 giugno e fino al 2 agosto, dal lunedì al venerdì, dalle 22 alle 6

E’ dell’altro ieri l’ordinanza dell’Astral, che modifica parzialmente quella precedente firmata due giorni prima, con la quale l’azienda stradale regionale comunica la messa in sicurezza della Pontina e gli orari nei quali i lavori dovranno svolgersi. Dopo un iniziale abbassamento dei limiti di velocità a 50 e 60 Km orari sulla maggior parte del tratto che collega Roma a Latina e dopo un iniziale decisione di far partire i lavori subito, ecco che oggi l’Astral ci ripensa ancora e, al fine di evitare nella settimana del ponte del 2 giugno disagi al traffico veicolare, decide che lungo la statale 148 lungo gli svincoli di Trigoria, Pomezia/Torvaianica, Castelli Romani, Pontina vecchia, Casalazzara, Aprilia, Anzio e Nettuno, su entrambe le direzioni, verranno installati sistemi ad alto assorbimento d’urto (attenuatori) e che l’intervento di messa in sicurezza comprenderà anche il rifacimento della segnaletica, la sostituzione delle barriere di ritenuta per circa 300 metri di lunghezza e l’installazione di nuovi guardrail laterali H3 su terra.

Per procedere a tali lavori – si legge nell’ordinanza 8 del 23 maggio – risulta necessario per la sostituzione delle barriere  procedere al restringimento della carreggiata da due corsie ad una corsia per senso di marcia, per l’installazione degli attenuatori d’urto negli svincoli restringere la carreggiata in entrambi i sensi di marcia e procedere al restringimento sulla carreggiata della rampa”. Con l’ordinanza successiva, l’Astral indica poi che “il restringimento della carreggiata della Pontina dal Km 22,570 al km 22,770, lato destro, della carreggiata in direzione Roma avvenga a partire dalle 22 del giorno 6 giugno e fino al 2 agosto, avvenga nelle seguenti fasce orarie: dal lunedì al venerdì dalle 22 alle 6; per gli svincoli Pomezia Sud/Torvaianica, Pontina vecchia, Anzio/Nettuno, Aprilia centro, via dei Giardini, Cisterna e Borgo Montello”. Il restringimento della carreggiata, specifica il Dirigente dell’area lavori – avverrà per uno svincolo alla volta . La velocità consentita sarà di 30 km in tutti i tratti interessati dai lavori, che saranno adeguatamente segnalati. “Stiamo rimettendo in sicurezza – ha dichiarato Antonio Mallamo, Amministratore Unico di Astral Spa – una strada pericolosa e piena di buche come la Pontina. E’ il nostro dovere di amministratori, non voglio ringraziamenti. Mi aspetto però che finiscano le strumentalizzazioni da parte di alcuni esponenti politici che vergognosamente aizzano gli animi. E contestano sia se i lavori si fanno sia che non si fanno: è una contestazione “a prescindere”. Comunque, noi andremo avanti, incuranti di certi polemiche: la vita umana, per noi, viene prima di tutto. Astral Spa la risposta la sta fornendo sul campo. Grazie alla tempestività del Presidente Nicola Zingaretti stiamo investendo, secondo le procedure di legge, ingenti risorse economiche sulla rete regionale di nostra competenza e non solo sulla Pontina”.