Home Oroscopo L’Oroscopo della settimana dal 5 all’11 marzo

L’Oroscopo della settimana dal 5 all’11 marzo

1328
0
CONDIVIDI

A cura di Gaia Rosini
Il Blog di Astri & DisAstri http://astramente.blogspot.it/
Astri & DisAstri su https://www.facebook.com/astriedisastri

ARIETE 
ariete“Se ci mettiamo a parlare in una stanza buia, le parole assumono improvvisamente nuovi significati,” ha detto il sociologo McLuhan. E’ ciò che vi invito a fare, letteralmente e metaforicamente. Riaprite le comunicazioni col vostro inconscio. Scrivete i vostri sogni e le idee strampalate, disegnate mandala. Fate quanto in vostro potere per recuperare il filo rosso che vi riconduca al centro di voi stessi.

TORO 
toroIl protagonista del film ‘Into the Wild’ abbandonò tutti e tutto dicendo: “C’è gente infelice che non prende l’iniziativa di cambiare la propria situazione perché condizionata dalla sicurezza e dal conformismo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l’avventura.” Rifletteteci considerando però che il protagonista in punto di morte scrisse anche: “La felicità è autentica solo se condivisa.”

GEMELLI 
gemelliLo psicologo Maslow scoprì che gli individui sani sono spinti verso l’autorealizzazione, che egli definiva: l’esigenza di ogni individuo di diventare ciò che si è capaci di diventare e di attuare le proprie migliori potenzialità. Vi invito a impegnarvi, tenendo presente che per diventare ciò che si è capaci di diventare è necessario operare scelte che non sempre avranno il benestare degli altri.

CANCRO 
cancroOgni oroscopo vi dirà che è il momento di rivoluzionare il vostro lavoro, eppure io vi dico: rivoluzionate voi stessi e rivoluzionerete il mondo. Dice Gandhi: “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.” Perché il cambiamento di cui sto parlando ha a che fare con il superare i confini della vostra mente alla ricerca di un mondo possibile in cui potrete fare proprio il lavoro che vorrete!

LEONE 
leoneLo psichiatra Szasz ha detto che “un bambino diventa un adulto quando realizza che ha il diritto non solo di essere giusto ma anche di sbagliare.” Siete adulti o bambini? A volte, il bisogno di riconoscimento esterno vi fa vivere uno sbaglio come un fallimento e vi abbatte. Vi invito a divertirvi a sbagliare, tentate e ritentate sbagliando e risbagliando prendendolo come un esercizio di umiltà.

VERGINE 
vergine“L’hai mai detto? Ti amo. Non posso più vivere senza di te. Hai cambiato la mia vita. L’hai mai detto? Fai dei progetti. Scegli un obiettivo. Lavora per raggiungerlo, ma di tanto in tanto, guardati attorno… Goditi ogni cosa. È tutto qui. E domani potrebbe non esserci più.” (Grey’s Anatomy) E voi? L’avete mai detto? Qualunque sia la risposta, fermatevi e godetevi quello che c’è.

BILANCIA 
bilanciaIl vostro principio di giustizia è nobile. Tuttavia vi invito a riflettere che l’imparzialità è un concetto fraintendibile. Equità non è sinonimo di omologazione. Fate attenzione cercando di essere equanimi, perché nell’essere imparziali potreste finire a uniformare le persone, dimenticando di valutarne le singole specificità. La vera eguaglianza è nel diritto di essere trattati diversamente.

SCORPIONE 
scorpioneLa vita non è un film drammatico. E vi sono efficaci antidoti al senso di precarietà. Il primo è conquistare un solido senso di identità che non equivale ad avere un ego sconfinato. Il secondo è la creatività, qualunque atto che permetta di esprimervi dando vita a qualcosa che corrisponda intimamente a chi siete. Creare vi darà la forza e la fiducia per credere che a tutto si sopravvive.

SAGITTARIO
sagittarioDice un proverbio cinese: “Per quanto un albero possa diventare alto, le sue foglie, cadendo ritorneranno sempre alle radici.” La vostra natura è nella partenza. Viaggiare è il vostro destino, poco importa se è una partenza fisica o un viaggio interiore. Ma ricordate che per quanto lontano andiate, le vostre radici sono ciò che vi permette di allontanarvi senza perdervi. Onorate il vostro passato.

CAPRICORNO 
capricornoLa regista Agnès Varda ha detto che è più importante comunicare che comprendere. La domanda è: ma è possibile comunicare senza comprendere? Non lo so. Ciò di cui sono certa è che la comunicazione avviene quando, oltre al messaggio, passa anche un supplemento di anima. Vi invito a lavorare sulla comunicazione recuperando i pezzi di voi che sembrano andati persi. Fate attenzione, ho detto sembrano.

ACQUARIO 
acquarioC’è in voi una legittima propensione per l’innovazione. La vostra mente brillante poco tollera i limiti imposti da schemi predeterminati. Tuttavia vorrei che nella vostra ricerca di libertà non perdiate il senso del valore delle tradizioni che raccontano il nostro passato. Ispiratevi a Churchill: “Senza tradizione, l’arte è un gregge di pecore senza pastore. Senza innovazione, è un cadavere.”

PESCI 
pesciIl pediatra Winnicott ha detto: “E’ un piacere nascondersi, ma è una catastrofe non essere trovati.” A volte vi nascondete così bene da non lasciarvi trovare. Uscite dal vostro guscio e piazzatevi al centro del palco. Quando si sta sotto i riflettori ci si espone al rischio dei fischi, è vero, ma è anche l’unico modo per prendersi le ovazioni e passare alla storia. Siate luminosi protagonisti.