Home In evidenza Primarie a Nettuno, parla Conte: “Occorre concludere le opere”

Primarie a Nettuno, parla Conte: “Occorre concludere le opere”

1913
0

La prima cosa che farò da Sindaco sarà indossare la fascia, tagliare i lucchetti del parcheggione e rispedire a casa il ‘Signor Parkroi’ che sta succhiando il sangue, letteralmente, alla città”.

Sono queste le dichiarazioni più significative rilasciate recentemente in un’intervista a un quotidiano locale da Carlo Conte, ex sindaco nettunese e ora candidato alle primarie del Pd. Conte, reduce dalla non esattamente idilliaca separazione con la giunta Chiavetta nel 2010, ha spiegato di avere sempre avuto tutte le intenzioni di proseguire il suo percorso politico all’interno del partito democratico, che sente quasi come la “sua patria”. Tuttavia ha ribadito con forza la necessità di muoversi in maniera più diretta e continuativa, in primis per quel che riguarda le opere pubbliche, non dimenticando altri temi fondamentali per una città turistica come Nettuno, quali la cultura e l’ambiente.

Tutte le esperienze politiche precedenti sono incompiute e vanno sanate – ha affermato Conte – sono espressioni di un’incapacità di governo: non si riesce a cominciare e finire un’opera. La priorità sarebbe quella di concludere qualcuna di queste “.