Home Cronaca Anzio Anzio, concessione alla Capo d’Anzio; Corte dei Conti pronta a chiedere i...

Anzio, concessione alla Capo d’Anzio; Corte dei Conti pronta a chiedere i danni ai consiglieri comunali

1488
2
CONDIVIDI

Scrive di “gravi inadempienze” la Corte dei Conti che in settimana ha bocciato la delibera che autorizzava la fidejussione di 800 mila euro alla Banca popolare del Lazio per pagare la registrazione della concessione alla Capo d’Anzio. La lettera è arrivata in Comune è c’è già grande fibrillazione; ai consiglieri comunali maggioranza che hanno approvato l’atto era stato infatti  garantito che non c’erano problemi con il voto sulla fidejussione.

Ma non è finita: i consiglieri rischiano infatti di rispondere anche per la delibera di consiglio comunale che ha dato il via libera alla restituzione alla Banca Popolare del Lazio di 500 mila degli 800 mila euro poi utilizzati per registrare la concessione. Insomma, la procedura della Corte de Conti è avviata e il rischio che i consiglieri comunali dovranno restituire in solido è molto alto.

2 COMMENTI