SHARE

Il Latina Anzio fa il bis nella seconda giornata di campionato andando a vincere nella difficile vasca del TGroup Arechi Salerno per 8 a 7. La formazione di casa parte bene con Calì in evidenza che spinge la propria squadra sul +2 ad inizio secondo tempo. Il primo scossone al team pontino-anziate lo dà Di Rocco su delizioso assist di Gianni, poi Goreta in superiorità completa l’opera, e a metà gara si riparte dal risultato di parità (2-2). Il terzo tempo è la chiave di volta dell’incontro. I ragazzi di Mirarchi riescono ad imprimere la giusta accelerazione con l’incontenibile Lapenna (nonostante una marcatura asfissiante di un tonico Mattiello) a far partire il break. Solo Bencivenga, con la sua manona lassù nel cielo, interrompe in superiorità, il decisivo 1-4 del terzo tempo. Quando la partita sembra incanalata, il TGroup Arechi Salerno ad inizio ultimo tempo, inanella un uno-due con Esposito e Gregorio su tiro dai 5 metri (per una “non uscita” dal campo di Goreta dopo un fischio di espulsione), che, nei fatti, riapre la partita. Non facile uscire vittoriosi, ma la squadra riesce a tenere la giusta concentrazione anche se assottigliata dalle uscite per limite di falli del croato Goreta e di Priori, mantenendo alla fine il minimo scarto che consente comunque il risultato positivo.

TGROUP ARECHI SALERNO – LATINA ANZIO 7-8 (1-0, 1-2, 1-4, 4-2)

TGroup Arechi Salerno: Noviello, Siani, Mattiello, Bencivenga 1, Apicella, Esposito 1, Spinelli 1, Gregorio 1, Vukasovic, De Rosa, Iannicelli, Calì 3, Spinelli. Allenatore Milic

Latina Anzio: Cappuccio, Tulli 1, De Bonis, Goreta 3, Gianni 2, Falco, Castello, Meccariello, Lapenna 1, Priori, Di Rocco 1, Giugliano, Marini. Allenatore Mirarchi

Arbitri: Chimenti e Lo Dico

Note: Superiorità numeriche: Arechi 2/10 e Latina Anzio 3/8