Home Cronaca Anzio, inchiesta della Procura di Roma coinvolge il presidente del Consiglio comunale

Anzio, inchiesta della Procura di Roma coinvolge il presidente del Consiglio comunale

1701
0
SHARE

Ancora una tegola sull’amministrazione comunale di centrodestra che da giugno guida Anzio. Il presidente del consiglio comunale Massimo Millci, eletto in consiglio comunale nelle file dell’Udc, risulta infatti indagato in un’inchiesta su un traffico internazionale di stupefacenti nel quale sono coinvolti altri soggetti. Il procedimento risalirebbe al 2017 e la conclusione delle indagini è delle scorse settimane.
Contattato, il consigliere Millaci ha riferito che si tratta di una vecchia inchiesta che risale addirittura al 2004. Ma intanto, in seguito alla notizia, ha deciso di autosospendersi dall’Udc. Bisognerà ora leggere le carte che il consigliere vaglierà nei prossimi giorni insieme al suo legale.
La notizia sta già creando forti tensioni all’interno della maggioranza. In giornata il sindaco Candido De Angelis avrà un incontro con il presidente del consiglio comunale per avere chiarimenti sulla delicata vicenda.