Home Calcio Calcio Eccellenza – Virtus Nettuno batte Latina Scalo Sermoneta

Calcio Eccellenza – Virtus Nettuno batte Latina Scalo Sermoneta

1002
0
SHARE

Bella vittoria della Virtus Nettuno contro il Latina Scalo Sermoneta. Terza gara utile consecutiva per i nettunesi che, grazie al successo odierno, agganciano in classifica proprio i pontini, la Vigor Perconti e l’Ottavia all’ottavo posto. Una Virtus Nettuno partita forte che ha messo subito in chiaro le cose contro il Latina Scalo Sermoneta. Ottima la prova di Loria, autore di una doppietta.

Virtus Nettuno subito avanti, ma sono decisive le due reti di Paolo Loria

Al 5′ i padroni di casa sono già in vantaggio. Ripartenza della Virtus Nettuno, riceve palla Loria che si allarga sulla destra e mette al centro per Lucidi che dall’altezza del dischetto non sbaglia. Al 30′ Caruso si supera deviando prima sulla traversa la bella punizione di Aquilani, quindi effettuando altri due interventi ravvicinati sul proseguo dell’azione. Passata la paura la Virtus raddoppia. Stavolta è Lucidi ad andarsene sulla destra in mezzo a due avversari e a pescare in area Loria che di mezza rovesciata batte Ciccarelli. Passano due minuti e al 37′ Trincia entra in area dalla sinistra e segna il 3-0 con un bel diagonale. Sembra fatta ma i pontini reagiscono subito e al 42′ accorciano le distanze. Cross basso di Aquilani e Morelli da pochi passi insacca sfruttando una difesa della Virtus Nettuno imbambolata. La ripresa si apre con la seconda rete del Latina Scalo Sermoneta che riapre la gara. Chiarucci di testa direttamente da calcio d’angolo al 49′ segna il gol del 3-2. A questo punto i nettunesi calano i ritmi rispetto al dominio visto nel primo tempo, impauriti dall’uno-due pontino. Il Latina Scalo Sermoneta alza il baricentro e prova a fare la partita senza però essere pericoloso. E al 64′ la Virtus Nettuno chiude davvero i conti. Cioè recupera palla e serve Loria che salta due uomini e piazza la palla all’angolino. Il finale è di marca ospite anche se Caruso non viene mai impensierito.