Home Cronaca Nettuno, prima si azzannano i cani e poi si picchiano i padroni:...

Nettuno, prima si azzannano i cani e poi si picchiano i padroni: la polizia seda rissa

3168
0
SHARE

Prima si azzannano i cani e poi quando questi si calmano, si picchiano i proprietari. E’ accaduto nel pomeriggio alla periferia di Nettuno nella zona di Piscina Cardillo quando gli agenti di due volanti del Commissariato di polizia di Anzio sono dovuti intervenire per dividere due famiglie, entrambe di nazionalità bulgara, che se le stavano dando di santa ragione. E’ stato accertato che la lite era iniziata subito dopo che i due cani erano stati divisi. Si è infatti innescata una discussione tra i rispettivi padroni su quale dei due cani avesse aggredito l’altro. Ben presto dalle parole si è passati ai fatti: sono volati schiaffi, pugni e calci che hanno coinvolto almeno cinque persone, tutte bulgare. Fino a quando non è intervenuta la polizia a riportare la calma.