Home Cronaca Anzio, rapinano e picchiano prostituta: arrestati due diciassettenni di Velletri

Anzio, rapinano e picchiano prostituta: arrestati due diciassettenni di Velletri

1933
0
SHARE
prostituta

Sono stati arrestati dalla polizia con le accuse di rapina un concorso, lesioni personali e detenzione illegale di arnesi atti ad offendere due ragazzi di Velletri che ieri sera, intorno alle 22.30, dopo aver consumato un rapporto sessuale con una prostituta rumena di 23 anni lungo la Nettunense, prima di Lavinio, l’hanno rapinata e aggredita a calci e pugni, arrivando a colpirla con un tirapugni.
Le grida della ragazza sono state raccolte da un uomo che abita in zona che è intervento in difesa della giovane mentre i due diciassettenni di sono dati alla fuga. Scattato l’allarme i due ragazzi di Velletri sono stati rintracciati poco distante dagli agenti di una volante del Commissariato: uno aveva in tasca il tirapugni con tracce di sangue, mentre l’altro aveva nascosto sotto il maglione la borsetta della donna. La vittima è stata medicata al pronto soccorso dell’ospedale di Anzio e guarirà in dieci giorni. I due giovani sono stati invece trasferiti al centro di prima accoglienza per minori a Roma. La Polizia ha anche sequestrato lo scooter con il quale i due ragazzi erano partiti da Velletri per raggiungere Anzio.