Home Cronaca Nettuno, appaltati i lavori per la nuova scuola dell’infanzia “Fratelli Grimm” a...

Nettuno, appaltati i lavori per la nuova scuola dell’infanzia “Fratelli Grimm” a Cretarossa

1211
0
SHARE
Movimento 5 Stelle

La nuova scuola dell’infanzia “Fratelli Grimm” al quartiere Cretarossa a Nettuno non è più un sogno. La stazione appaltante dell’Area Metropolitana ha infatti aggiudicato all’impresa Telenia srl di Roma la realizzazione del nuovo plesso scolastico su un terreno comunale a ridosso della scuola media “Sacchi” lungo via Canducci. Il nuovo edificio, che sostituirà quello di via Aniene chiuso da tempo perché inagibile, sarà realizzato con i residui dei mutui contratti dal Comune di Nettuno con la Cassa Depositi e Prestiti tra il 1990 e il 2000 e mai utilizzati; si tratta di residui di finanziamento che non sono stati spesi del tutto per realizzare altre opere pubbliche.
Una preziosa azione di recupero di finanziamenti che, a causa dei problemi di bilancio, era stata attuata con successo all’inizio del 2017 da Giuseppe Aquino, ex assessore al Bilancio della ex amministrazione comunale 5 Stelle guidata da Angelo Casto. Con questa operazione furono infatti recuperati residui di mutui contratti dal comune di Nettuno con la Cassa Depositi e prestiti negli anni 1990, 1991, 1994, 1995, 1997, 1998 e 2000; e la loro somma ha portato nelle casse comunali ben 900 mila euro, 250 mila dei quali destinati proprio alla nuova scuola dell’infanzia “Fratelli Grimm”. Il progetto per la realizzazione del nuovo plesso scolastico era stata inserita nel Piano triennale delle opere pubbliche approvato dal gruppo consiliare del M5S. La passata amministrazione comunale aveva rapidamente approvato i progetti preliminare e definito e trasmesso tutti gli atti alla stazione appaltante dell’Area metropolitana che negli ultimi giorni ha aggiudicato i lavori.