Home Cronaca Nettuno, infiltrazioni d’acqua al plesso di via Teulada. Palestra ancora interdetta agli...

Nettuno, infiltrazioni d’acqua al plesso di via Teulada. Palestra ancora interdetta agli alunni

806
0
SHARE

E’ ancora inagibile la palestra della scuola primaria e dell’infanzia del plesso di via Capo Teulada Nettuno II, a Cretarossa. A darne comunicazione sono sia l’Ufficio tecnico del Comune, che ha eseguito un accurato sopralluogo nel plesso, sia i genitori degli alunni della primaria e dell’infanzia che nei giorni scorsi hanno inviato una missiva al commissario prefettizio Bruno Strati con la quale chiedono un intervento urgente e risolutivo.

La palestra – si legge nella nota del comitato spontaneo dei genitori – è inagibile da marzo 2018 a causa di una banale infiltrazione d’acqua. Il problema peggiora di giorno in giorno, ma i nostri figli hanno diritto a star bene a scuola e a svolgere tutte le attività comprese nelle programamzioni annuali, previte dal piano dell’offerta formativa“. A seguito dell’intervento dei tecnici comunali sono stati infatti trovati numerosi punti sulla guaina dai quali filtra l’acqua. “Il problema – spiegano dall’ufficio tecnico del comune di Nettuno – è che la guaina non copre anche i lati che corrono slungo i muri perimetrali della palestra e che attraverso quei pochi millimetri non coperti l’acqua piovana purtroppo filtra”. Per ora la palestra resta interdetta.