Home Cronaca ‘Puliamo Anzio’: associazioni, sub, cittadini e Amministrazione per difendere l’ambiente e il...

‘Puliamo Anzio’: associazioni, sub, cittadini e Amministrazione per difendere l’ambiente e il mare

563
0
SHARE

Ancora una iniziativa finalizzata a sensibilizzare la collettività sulla difesa dell’ambiente e sulla salvaguardia del mare. Secondo appuntamento con l’iniziativa “Puliamo Anzio“, organizzata dalle Guardie Zoofile Anzio – Nettuno, da alcune associazioni ambientaliste e dalle associazioni subacquee Akquazoo del Tirreno, Asd Roma Sub, Asd Under Water Team, Centro Immersioni Nettuno, Asd Alex  Sub e Namaka Bluemotionb in collaborazione con l’assessorato all’Ambiente di Anzio e con il prezioso supporto dell’Ufficio Circondariale Marittimo. L’appuntamento è per giovedì 20 settembre, in Piazza Caduti di Nassiriya e ancora una volta sulla spiaggia delle Grotte di Nerone: alle 9 è in programma il ritrovo per le associazioni ambientaliste che si adopereranno per la pulizia del territorio mentre, mentre alla stessa ora, ma sulla spiaggia delle Grotte di Nerone, si raduneranno i subacquei per la pulizia dei fondali marini.  Dopo la bonifica, i rifiuti saranno conferiti al punto di raccolta, in via Porto Innocenziano, in collaborazione con la Capo d’Anzio e con la CamassAmbiente.  Alle ore 12.30, terminata l’iniziativa ambientale, è previsto un aperitivo per tutti i partecipanti. Il vicesindaco di Anzio con delega alle politiche ambientali, Danilo Fontana, porterà i saluti dell’Amministrazione Comunale a tutti i partecipanti, “che ringrazio anticipatamente per la collaborazione e per l’impegno profuso, insieme al Comune, per la tutela e la valorizzazione del nostro territorio”.