SHARE

Nell’intervento per l’inaugurazione della nuova piazza IX Settembre di Nettuno, il Commissario Bruno Strati ha anticipato per i prossimi mesi l’intensificazione del programma di realizzazione delle opere pubbliche. “Tanti cantieri sono aperti e tanti ne apriranno – ha spiegato – Si tratta di attuare il programma degli interventi della passata amministrazione politica”. Quella 5 Stelle guidata dall’ex sindaco Angelo Casto. Il Commissario ha quindi elencato quelli che sono gli interventi: piazzale Berlinguer, Forte Sangallo, teatro comunale (“che purtroppo nelle ultime ore è stato oggetto di atti vandalici”, ha ricordato), il completamento delle strade e in particolare la messa in sicurezza delle scuole “che in alcuni plessi – ha detto – è già iniziata”.

Il Commissario Strati si è poi soffermato sulla necessità di rivedere le convenzioni per la gestione di tutti gli impianti sportivi “che – ha spiegato – dovranno prevedere tempi di gestione più lunghi”. Quindi ha chiesto la collaborazione dei cittadini riguarda la cura delle aree verdi “per le quali – ha precisato –  si potrà prevedere delle sponsorizzazioni da parte del privato”. Quindi ha annunciato una serie di appuntamenti per celebrare il 75 anniversario dello sbarco anglo-americani che cade il 22 gennaio del prossimo anno: “Siamo già in contatto – con la direzione del Cimitero americano e il governo Usa – ha detto – per un programma che ricordi degnamente un momento storico così importante”.