SHARE
(foto Matteo Ferri)

Amaro esordio dell’Anzio nel turno preliminare di Coppa Italia che perde in casa per 2 a 0 e lascia il via libera alla Vis Artena al turno successivo della competizione. Gli ospiti sono apparsi più compatti, mentre l’Anzio con un buon schieramento è mancato di qualità nel finalizzare. La prima nota del match la registra la Vis Artena al 23′ quando la rovesciata in area di Di Curzio è preda del giovane portiere Statello (Rizzaro indisponibile per infortunio e ne avrà per più di un mese). La risposta dell’Anzio nasce dalla punizione di Artistico (27′) calciata dalla trequarti verso il secondo palo, sponda di Galullo per Magliano e la sua corta conclusione trova l’opposizione a terra di Florio. La Vis Artena passa in vantaggio al 32′ con la conclusione dal vertice sinistro dell’area di Austoni che trafigge Statello sul primo palo. Austoni si fa rivedere al 40′ con un tiro dal limite terminato di poco alto. Poi il colpo di testa di Crescenzo al 40′ viene respinto dal portiere anziate. La Vis Artena si rende di nuovo pericolosa al 1′ della ripresa quando sulla destra va via il rapido Austoni che crossa dal fondo per il libero Di Curzio il quale davanti alla porta manca il contatto con la palla. All’11 il tiro cross in area di Austoni costringe Statello a togliere la palla sotto la traversa: sulla ribattuta si avventa Costantini che mette in rete ma il gol viene annullato per il fuorigioco di Di Curzio. Il raddoppio della Vis Artena (44′) è una precisa pennellata su punizione dal vertice sinistro di Binaco sul primo incrocio dei pali. Superato il turno preliminare, la Vis Artena affronterà in trasferta il Latina.

ANZIO – VIS ARTENA 0-2

MARCATORI: 32’pt Austoni, 44’st Binaco

ANZIO (4-2-3-1): Statello; Lavilla (37’st Di Magno F.), Magliano, Galullo, Costanzo; Abukheit, Del Prete (34’st Celani); Pirazzi, Artistico, Landolfi (20’st Lazzarini); Di Pietro (1’st De Carlo). A disp.: D’Artibale, Bruno, Mazzella, Florio. All.: Pisano

VIS ARTENA (4-3-3): Florio; D’Aprile (29’st Calcagno), Tarantino, Costantini, Capanna; Crescenzo (40’st Sabelli), Binaco, Panella; Origlia, Di Curzio (18’st Basilico), Austoni . A disp.: Lo Scalzo, Cristini, Cestrone, Persichini, Valentino, Monteforte. All.: Punzi

ARBITRO: Centi di Viterbo
ASSISTENTI: Starnini di Viterbo – Angileri di Aprilia

NOTE –.Espulso Galullo al 47’st per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Magliano, Del Prete, Crescenzo, Panella, Basilico, Celani. Angoli:4-10. Fuorigioco: 3-12. Recupero: 1’pt, 5’st