SHARE
Gaetano Schiavottiello insieme al presidente della federbaseball Andrea Macron

Nell’ultimo mondiale disputato a Chiba, in Giappone, l’Italia del manager Enrico Obletter ha raggiunto un pregevole settimo posto, il terzo miglior risultato di sempre, dopo i sesti posti del 1998 e del 2006. E dove spicca la grande vittoria contro la Cina (7 a 0). In questo storico traguardo c’è un pezzo di Nettuno rappresentato dal responsabile sanitario Gaetano Schiavottiello e dal fisioterapista Elio Paolini. Insomma una grande prestazione che viene festeggiata anche da persone “nostrane” ben conosciute nell’ambito sportivo locale e non solo. “Sono contento di far parte di questo gruppo – dice Gaetano Schiavottiello – formato da ragazze in gamba che hanno disputato un grande mondiale e di aver raggiunto un risultato importante“. Dello staff sanitario fa anche parte Ulisse Hernandez.

La nazionale italiana di Softball
Da sinistra: Ulisse Hernandez, Elio Paolini e Gaetano Schiavottiello