Home Cronaca Schianto su via dei Frati, dimessa la sorellina di Nicole. Il padre...

Schianto su via dei Frati, dimessa la sorellina di Nicole. Il padre allontanato da Nettuno rischia il linciaggio

7665
0
SHARE

E stata dimessa poco fa la sorellina di Nicole, la bambina di 9 anni che ha perso la vita stanotte in un drammatico incidente lungo via dei Frati, all’incrocio con la carrozzeria Europa. Le bambine erano in macchina con il padre quando quest’ultimo – che è risultato positivo dell’alcol test e viaggiava su una Bmw priva di assicurazione – ha perso il controllo del veicolo, si è schiantato contro un palo e poi è finito in un fosso. Per la bimba di 9 anni non c’è stato nulla da fare: è deceduta sul colpo. La sorellina si è salvata per miracolo: ha riportato qualche contusione e ferite alle gambe ed è sotto choc per quanto ha visto accadere in una manciata di secondi.

Intanto il padre, G.M.  39 anni di Nettuno, è stato denunciato per omicidio stradale e trasferito in un luogo protetto perché ha rischiato il linciaggio da parte dei familiari della moglie. L’uomo già stanotte, dopo il trasferimento al pronto soccorso, si era allontanato forse per tornare sul luogo dell’incidente o per sottrarsi alle ire dei familiari, visibilmente sconvolti da questa tragedia.  Le indagini sono affidate agli agenti della polstrada del posto mobile di Nettuno e dai colleghi della sottosezione di Albano, con il comandante Claudio Marrese impegnato negli accertamenti.