Home Cronaca Addio alla piccola Nicole, il padre positivo all’alcol test guidava senza patente

Addio alla piccola Nicole, il padre positivo all’alcol test guidava senza patente

15727
0
SHARE

Si è svegliata con la tragica notizia della morte di una bambina la città di Nettuno: la piccola Nicole, 9 anni, è morta sul colpo stanotte dopo che l’auto ha preso in pieno un palo e si è cappottata. In macchina con lei la sorellina, che ha riportato ferite alle gambe; alla guida della Bmw c’era il padre uscito miracolosamente illeso. L’uomo, 39 anni, procedeva su via dei Frati a velocità sostenuta quando ha perso il controllo dell’auto. La Bmw si è prima schiantata contro un palo della pubblica illuminazione, poi si è ribaltata finendo la sua corsa in un fosso. Immediata la richiesta di soccorsi: sul posto sono subito giunti i Vigili del fuoco che hanno estratto la piccola dalle lamiere, due ambulanze, una volante del Commissariato e la stradale del posto mobile di Nettuno. È quest’ultima ad occuparsi dei rilievi che sono andati avanti tutta la notte. La Procura della Repubblica ha aperto un’inchiesta e disposto l’esame autoptico sul corpicino della piccola.

Nelle ore immediatamente successive al tragico schianto, si è appurato che l’uomo, risultato positivo dell’alcol test, stava guidando senza patente (gli era stata ritirata 9 anni fa) e che l’auto era priva di assicurazione e di revisione. Per lui è scattata la denuncia per omicidio stradale.

Sotto choc l’altra bambina trasferita al pronto soccorso e raggiunta dalla mamma, alla quale hanno dato la terribile notizia della morte dell’altra figlioletta. Infiniti sui social i messaggi dei cittadini che si sono stretti al dolore della famiglia: “Era la notte delle stelle, invece di cadere una è salita in cielo“. L’incidente si è verificato durante lo spettacolo pirotecnico organizzato davanti alla casa Divina Provvidenza per salutare la notte di San Lorenzo.