Home Eventi ‘Una voce per Micaela’, cantanti e ballerini si contendono il premio del...

‘Una voce per Micaela’, cantanti e ballerini si contendono il premio del talent show locale

756
0
SHARE

E’ tutto pronto per la sesta edizione della kermesse “Una voce per Micaela“, l’evento musicale e non solo promosso dall’associazione Oltre Mente che negli anni è riuscito a diventare una solida realtà nel territorio di Anzio e Nettuno. L’appuntamento è per venerdì 3 agosto alle 21,30 presso il porto Marina di Nettuno, dove sono previste alcune novità rispetto alle passate edizioni. Al canto, infatti, si unisce anche la danza. Al concorso potranno così partecipare ragazzi e ragazze di tutte le età, che vogliono esibirsi nel canto e nel ballo. I migliori saranno selezionati dalla direttrice artistica Simona Crivellone e valutati da dieci giurati. Quest’anno saranno sei cantanti e sei ballerini a contendersi il premio vincente.

Ma non è tutto. Durante la serata conclusiva del 3 agosto, presentata da Andrea Serpa e Fabio Pontecorvo, saranno assegnati il premio della critica “Silvia Capasso”, giunto alla sua seconda edizione, e il premio per la solidarietà “Ester Martufi”, giunto alla sua quarta edizione. Tanti saranno gli ospiti della serata, tra cui Francesco Perri, cantautore rap di Aprilia, scrittore di numerose canzoni anche per altri cantanti e ultimo collaboratore della cantante Silvia Capasso. In giuria Piero Montanari, bassista e autore di numerosi canzoni come Una favola mia di Renato Zero, Angela Santaniello, dirigente del Comune di Anzio, Lilia Retrosi, direttrice artistica di Dance Point, Natascia e Romina Malizia, giornaliste e scrittrici, Claudia Gatti, produttrice della Starlex Prodution, Alessandro Parilla, cantante, conduttore e talent scout, Luca Ventera, presidente del sindacato Sniam.