SHARE
Mattia Mercuri (PhotoBass)

Il doppio successo del Città di Nettuno sul San Marino, consente alla squadra di Guglielmo Trinci di restare ancor di più in corsa per i play off proprio a discapito della formazione del Titano. Dopo la grande vittoria in gara1 arrivata al nono inning per 1 a 0 grazie a Mercuri (dopo aver battuto un doppio è riuscito ad arrivare a casa base per un paio di errori della difesa ospite), i nettunesi replicano nel secondo match per 8 a 2. Gara2 si accende al quarto inning quando il Città di Nettuno realizza la bellezza di cinque punti. Le valide di Rodriguez e Aguilera aprono il vantaggio, poi quella di Montiel segna il raddoppio. La quarta valida di Imperiali vale il 3-0. Sul monte sanmarinese sale Garate per Chiarini ma non basta perché il singolo di Sparagna porta il punteggio sul 4-0. Il quinto punto arriva sul singolo di Sellaroli. Altri tre punti si registrano al settimo inning. Con basi piene la base per ball a Trinci fa segnare il sesto punto e il singolo di Giordani mette in cascina altri due punti (8-0). Il San Marino si fa vedere nell’ultimo atto segnando due punti che non sono serviti a nulla. Con questa doppia vittoria sul San Marino, il Città di Nettuno è terzo in classifica insieme al Parma, mentre il San Marino stesso è staccato al quinto posto con tre vittorie in meno e una gara da recuperare.

Continua invece a mietere sconfitte il Nettuno Baseball City che contro il Padova perde gara1 per 3 a 0 (un punto incassato nella terza ripresa e due nella quinta) e gara2 per 10 a 0val settimo inning con il match che si chiude praticamente nel primi due inning per i sei punti subiti nel primo e quattro nel secondo. La formazione di Carlo Morville stazione in un ultima posizione.