Home Cronaca Nettuno, cittadino del Mali accoltellato nel centro accoglienza di Tre Cancelli

Nettuno, cittadino del Mali accoltellato nel centro accoglienza di Tre Cancelli

3124
0
SHARE
cara tre cancelli

Un cittadino richiedente asilo del Mali di 25 anni ospitato nel centro Cara di Tre Cancelli a Nettuno è stato ferito al braccio ieri sera da un altro ospite richiedente asilo, un pakistano di 27 anni. L’allarme è scattato intorno alle 20 quando è stata segnalata una rissa al centro di accoglienza nella zona della Città artigiana. Sul posto sono intervenuti il servizio 118 e due volanti del Commissariato di polizia di Anzio.
Ben presto gli agenti hanno chiarito i contorni della vicenda e le futili cause che hanno portato all’accoltellamento. Il ragazzo del Mali aveva chiesto al pakistano di poter utilizzare il frullatore; ne era scaturita una discussione durante la quale il pakistano, che stava sbucciando della frutta, si è avventato con un coltello da cucina appuntito contro il cittadino maliano che d’istinto ha alzato l’avambraccio per ripararsi, ma non ha evitato il fendente. Sono immediatamente intervenuti gli operatori del centro e altri ospiti che hanno bloccato e disarmato l’aggressore. Il ferito è stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale di Anzio in codice giallo; guarirà in una settimana.

L’aggressore è stato denunciato per lesioni personali aggravate e sarà allontanato dal centro di accoglienza di Tre Cancelli.