Home Cronaca Anzio, era un ingegnere informatico la vittima dell’incidente su via Acciarella

Anzio, era un ingegnere informatico la vittima dell’incidente su via Acciarella

13453
0
SHARE

Aveva 27 anni ed era ingegnere informatico a Verona Giampiero Petrone, il ragazzo di Anzio morto nel terribile incidente stradale questa mattina su via Acciarella. Il giovane era tornato ad Anzio per trascorrere qualche giorno di vacanza e rivedere i genitori e i due fratelli più grandi. Da qualche tempo, infatti, lavorava alla Accenture, multinazionale americana di consulenza informatica. A bordo della Bmw 1 finita contro uno dei pini che costeggia via Acciarella insieme a Giampiero Petrone viaggiavano un collega di lavoro di origine siciliana che aveva accompagnato la vittima e altri tre coetanei, due ragazze e un ragazzo tutti di Anzio. Due i questi sono ricoverati in gravissime condizioni al San Camillo a Roma.