SHARE
Irene Pivetti insieme al candidato sindaco Roberto Palomba accanto al Monumento al Pescatore

Ieri pomeriggio l’ex presidente della Camera Irene Pivetti, nonché fondatrice del movimento Italia Madre che è presente ad Anzio con una lista alle prossime elezioni comunali, ha deposto una corona di fiori al Monumento al Pescatore che era stato inaugurato al mattino. Era accompagnata da Ciro Spina, presidente dell’associazione che ha raccolto i fondi necessari per realizzare l’opera ideata dal maestro Leonardo Carrano e realizzata in marmo di Carrara dai laboratori Dino Vellitri.
Dopo aver deposto i fiori la Pivetti ha percorso il lungoporto insieme al candidato sindaco Roberto Palomba fino a raggiungere Piazza Pia dove ha incontrato rappresentanti della Croce rossa e ha visitato la sede di Piazza Pia del museo dello Sbarco. Quindi ha visitato la chiesa dei Santi Pio e Antonio e si è intrattenuta successivamente con numerosi commercianti del centro. Quindi ho chiuso la serata con una cena in uno dei ristoranti sul porto.