venerdì, settembre 21, 2018
Home Cultura Nettuno, l’Emanuela Loi trionfa alla finale nazionale della Championship Informatica 2018

Nettuno, l’Emanuela Loi trionfa alla finale nazionale della Championship Informatica 2018

2045
0
SHARE
Championship di Informatica 2018: gli studenti e le studentesse dell’ITSSET e CAT ” Emanuela Loi ” di Nettuno si aggiudicano il primo posto
Grande trionfo per l’Itsset e Cat ” Emanuela Loi ” alle finali della W&E Championship di Informatica 2018; 1.206 sono stati gli studenti che si sono sfidati il 10 maggio all’Università di Cassino e del Lazio Meridionale. Due sono stati i podi su cui sono saliti i ragazzi della Loi, aggiudicandosi il primo premio. Nella competizione a squadre il team “In the end“, composto dagli studenti e studentesse della V SIA (Sistemi Informativi Aziendali) Debora Esposito, Valentino De Pasquale e Sharon Passeri, si è classificato nuovamente primo, dopo le regionali Lazio vincendo 500 euro; mentre nella competizione per signolo assoluto ad arrivare prima è stata sempre Sharon Passeri, la quale ha ricevuto anche un PC di ultima generazione.
77 sono stati gli Istituti, provenienti da tutta l’Italia che hanno preso parte alla competizione durante le eliminatorie e di cui solo 26 hanno avuto la possibilità di accedere alla fase finale.
Non è stato semplice – ha commentato Sharon Passeri – ma abbiamo lavorato con grande impegno e scioltezza, dato che conta pure il tempo di risoluzione della prova, certi della nostra preparazione“.
Le soddisfazioni per la Loi non sono terminate, dato che è stata una delle poche scuole ad ottenere l’ingresso di una seconda squadra, che si è classificata settima nella competizione: i ragazzi della IV SIA Giovanni Bica, Alessandro Costantini e Davide Senzanonna.
I ragazzi al loro rientro sono stati festeggiati da insegnanti studenti e il personale, motivo di orgoglio non solo dei loro professori di Informatica Elena Maria Brachetti e Stefano Cristofani,  della Dirigente Scolastica Antonella Mosca e dell’intera scuola.

Un grande lavoro di squadra fra studenti e docenti – ha affermato la dirigente scolastica Mosca – che ha permesso di raggiungere un obiettivo molto importante per un Istituto Tecnico Commerciale. Fondamentale il forte impegno, anche extrascolastico, dei docenti di Informatica Elena Maria Brachetti e Stefano Cristofani, in grado di far appassionare e motivare gli studenti in questa disciplina”.

Siamo contentissimi – hanno detto infine 6 studenti e studentesse al rientro da Cassino – Ci siamo impegnati moltissimo per questo obiettivo ed è stato molto bello confrontarsi con tanti altri nostri coetanei di tutta Italia. Un grazie ai nostri professori e alla scuola“.