Home Cronaca ‘Riuniti’, domani la simulazione del Piano di emergenza per massiccio afflusso di...

‘Riuniti’, domani la simulazione del Piano di emergenza per massiccio afflusso di feriti

1197
0
SHARE

Si svolgerà domani – 11 maggio – l’esercitazione generale per il Piano di Emergenza intra-ospedaliera per massiccio afflusso di feriti disposta dall’Azienda sanitaria Roma 6.

Alle 15 partirà l’allarme simulato nei quattro poli ospedalieri del Triage e codici rosso, giallo, verde e bianco del ‘Riuniti‘ di Anzio e Nettuno e l’avvio della catena di attivazione da parte del Direttore del Dipartimento di Emergenza. Seguiranno la liberazione delle via di accesso ordinarie e non in emergenza, la discesa del personale delle aree assegnate con formazione delle equipe assistenziali, la messa in campo delle risorse materiali aggiuntive predisposte in Pronto soccorso sulla base di una specifica normativa (senza ovviamente aprire i contenitori) e l’attivazione delle unità di crisi. La chiusura dell’esercitazione è fissata alle 18. L’obiettivo è quello di migliorare la capacità di risposta in caso di maxi emergenza o catastrofe.