Home Calcio Calcio Promozione – Pari sfortunato del Lavinio Campoverde

Calcio Promozione – Pari sfortunato del Lavinio Campoverde

631
0
SHARE

Il Lavinio Campoverde viene fermato sull’1-1 dal La Rustica e vede l’inseguitrice Sporting Genzano portarsi a meno tre punti in classifica. Il campionato è più aperto che mai, decisivo potrebbe essere lo scontro diretto di mercoledì 25 aprile al campo Bridgestone. Gli anziati sanno che con una vittoria i giochi sarebbero praticamente fatti, ma anche che una sconfitta porterebbe all’aggancio.

Traversa, gol annullato, portiere: Lavinio Campoverde fermato a La Rustica

Un punto e tanti rammarichi per gli anziati sul campo dei romani. Il gran caldo condiziona l’incontro, nel primo tempo due occasioni per la capolista. Prima Spogliatoio sbaglia la misura del pallonetto sul portiere di casa, quindi Grillo salta anche l’estremo difensore che però riesce incredibilmente a recuperare e a salvare sulla linea. In avvio di ripresa Spogliatoio porta subito in vantaggio la capolista al 46′. Loreti di testa sfiora il raddoppio, ma al 22′ Pansera trova il pareggio di testa. Mister Gianni Antonelli rischia e getta nella mischia bomber Cristofari, reduce da un affaticamento nella gara precedente. Grillo sfiora il palo con un pallonetto, poi sale in cattedra Cristofari. Il portiere compie un miracolo sulla punta, quindi è l’arbitro ad annullare un gol per un fuorigioco dubbio. Al 94′ è la traversa a opporsi alla punta ospite.

Quinta gara senza vittoria per il La Rustica in casa, sesta gara utile di fila per il Lavinio Campoverde in trasferta. Un punto amaro per la capolista che perde la possibilità di chiudere i conti nello scontro diretto con lo Sporting Genzano. Il Lavinio Campoverde affronterà con meno sicurezza e più rischio lo scontro diretto. La capolista è imbattuta da cinque gare, i castellani da quattordici. All’andata gli anziati la spuntarono per 2-1, la sfida si annuncia apertissima e la posta in palio è alta.