Home Cultura Torna la Fiera di Campoverde dal 25 aprile al 1° maggio

Torna la Fiera di Campoverde dal 25 aprile al 1° maggio

1526
0
SHARE

Torna l’atteso appuntamento con la vetrina delle eccellenze di Aprilia, del territorio pontino e non solo: agricoltura, enogastronomia, florovivaismo e più in generale le attività produttive la faranno da padrone in questa manifestazione.
La 33ma edizione della Mostra Agricola di Campoverde, organizzata dalla società Tre M, quest’anno si terrà dal 25 aprile al 1 maggio 2018 ad Aprilia, località Campoverde, sulla via Pontina al km 54.
Molto spesso i grandi eventi sono legati alla città che li ospita: ci sono città che si sono fatte conoscere in Europa grazie alle fiere organizzate sul proprio territorio, penso a Bari, a Verona, a Bologna – ha spiegato Cecilia Nicita presidente Tre M – Anche Aprilia può vantare la sua Fiera distintiva e questo grazie alla Mostra Agricola Campoverde e ai suoi “genitori”, la Comaca prima e la Tre M ora, che in 33 anni si sono impegnati a restituire il giusto valore all’agricoltura pontina, vera spina dorsale dell’economia locale. Da 33 anni siamo al lavoro per dare lustro a questo territorio, senza ricevere alcuna forma di finanziamento pubblico”.
La Fiera anche quest’anno si estenderà su circa 20 ettari, di cui 16 saranno destinati a parcheggio e 4 ad area espositiva, che in questa edizione avrà un differente allestimento. 380 gli stand a disposizione degli espositori che provengono da tutte le regioni italiane (in particolare il Lazio) ma anche dall’estero. Anche quest’anno i macchinari agricoli tornano ad essere i protagonisti assoluti di questo evento: gli espositori, infatti, avranno a disposizione un’area dedicata in cui presentare i loro macchinari all’opera. Come per le edizioni precedenti la presenza anche del florovivaismo sarà in collaborazione con il Mercato dei Fiori di Campoverde.
Grazie alle associazioni “Gruppo Amatori Macchine Agricole d’Epoca e Trebbiatura” e “Anonima Littoriana Aratori”, saranno in mostra trattori d’epoca, tutti funzionanti, che ricreeranno una sorta di “Villaggio rurale”, con simulazioni dell’antica trebbiatura.
Un’intera area sarà dedicata al Kiwi, l’oro verde della terra pontina e verranno promosse le attività che si fregiano del marchio Aprilia in Latium, eccellenze che rappresentano il biglietto da visita di Aprilia.
Ricca la mostra zootecnica, così come il panorama dell’offerta degli spettacoli: i butteri delle paludi puntine, il tractor show, la Scuola Cinofila di Tobyas Popovici, il famoso addestratore Daniel Berquiny che porterà in fiera il “cane matematico”; i falchi con dimostrazioni di addestramento.
La Mostra Agricola ospiterà anche il Team Penning 2018 Special Event Campoverde, il 25, 28 e 29 con i più grandi cavalieri provenienti da tutta Italia.
Come ogni anno la Fiera di Campoverde aprirà le sue porte gratuitamente alle scuole nelle mattine del 26 e 27 aprile con la fattoria didattica. L’Avis, in occasione dei 50 anni di presenza ad Aprilia, allestirà una sorta di villaggio della salute. L’Aisa (Associazione Italiana Sindromi Atassiche) presenterà il progetto di equitazione rivolto a coloro che soffrono di questa patologia. La Polizia Stradale di Aprilia nel proprio stand organizzerà giornate sulla sicurezza stradale presentando le novità legislative e i nuovi dispositivi di sicurezza a bordo.
E ancora: la Coldiretti esporrà una selezione di prodotti vegetariani. Saranno svolti “Cooking show” con prodotti vegani e non. Presenti anche pizzaioli e gelatieri grazie alla collaborazione di Antes Macchinari.
Vasta la selezione di prodotti bio: aloe, canapa, farine integrali, ortaggi particolari, bambù (germogli, primizie, prodotti confezionati). Non mancheranno miele, formaggio di capra e zafferano.
La Mostra Agricola è anche un momento di confronto e di approfondimento del settore agricolo con appositi convegni, tra cui: Il 26 e 27 aprile, in occasione della visita delle scolaresche, i Falconieri Romani insieme alle guardie ecozoofile Norsaa parleranno dell’approccio nella gestione dei rapaci; il 28 e 29 aprile Kiwitaly con due giorni dedicati al Kiwi.
Il 30 aprile “Coltiviamo il sociale” a cura dell’associazione Lavoro e solidarietà; il 1° maggio si parlerà di melograno e, nel pomeriggio, la consulgreen e la microgenerazione con Italiana Energia.
L’Amministrazione sta investendo nel quadrante di Campoverde 
– ha aggiunto l’assessore Vittorio Marchitti  per mettere a sistema l’area fiere. Questa manifestazione rappresenta un pezzo di economia del nostro territorio”.
“La Fiera di Campoverde ha un impatto incredibile sull’indotto di questo territorio e ne siamo orgogliosi”
ha concluso il Sindaco di Aprilia Antonio Terra.