Home Cultura Anzio, successo per gli incontri di design dedicati ai bambini

Anzio, successo per gli incontri di design dedicati ai bambini

446
0
SHARE

Creatività, problem solving e condivisione sono gli obiettivi dei laboratori creativi gratuiti promossi da Children love Design presso il Sacro Cuore di Anzio che stanno riscuotendo molto successo. Bilancio positivo anche per il secondo dei quattro appuntamenti messi in agenda, che ha visto la partecipazione tra gli altri di due famosi product designer straordinari: Giovanna Talocci e Paolo D’Arrigo, le cui realizzazioni hanno vinto premi internazionali.

Al laboratorio hanno preso parte molti bambini sia di Anzio sia di Nettuno che hanno potuto ascoltare i due designer raccontare, con esempi semplici ed efficaci, il lavoro che ha poi portato alla realizzazione di prodotti; l’accento è stato messo sull’ispirazione nata osservando le forma e la funzione di oggetti di uso quotidiano e provando a trasformarli. E’ nato così ad esempio il lavabo “Bucket” di Giovanna Talocci (Premio Silver A design Award 2014 e Premio Design Plus 2013) ispirato ad un secchiello per il mare utilizzato dai bambini. Dopo lo scambio di domande tra i bambini e i due designer si è dato vita al laboratorio creativo, organizzato dal team di Children love Design, che ha visto i bambini trasformare in oggetti dalle mille destinazioni articoli come scolapasta, contenitori, imbuti, vecchi paralumi e così via.

La fantasia e la creatività dei bambini – spiegano da Children Love designhanno portato a nuovi divertenti e insoliti oggetti per i quali hanno ricevuto dapprima un piccolo ausilio e poi molto apprezzamento dai due designer romani. Children love Design è un’iniziativa che continua a riscuotere grande partecipazione grazie alla formula di base che lascia libera la creatività dei bambini, non condizionati nelle loro realizzazioni, né da modelli né da competizioni di alcun genere. Proprio questo anche il suggerimento dei designer ai genitori”. Prossimo appuntamento sabato 5 maggio ore 17. Per restare informati e aderire alle iniziative ci si può collegare alla pagina di Children Love design.