Home In evidenza Anzio, il Pd trova la quadra: il candidato è Giovanni Del Giaccio

Anzio, il Pd trova la quadra: il candidato è Giovanni Del Giaccio

1300
0
SHARE

Dopo settimane di limbo e a due mesi dalle amministrative di Anzio, finalmente il Pd rompe gli indugi e decide chi sarà il candidato sindaco: la scelta, al termine della riunione del direttivo di ieri sera, è caduta su Giovanni Del Giaccio. Quattrordici i voti a favore del documento proposto dal segretario Gabriele Federici che indica proprio Del Giaccio, gioranlista del Messaggero e leader del movimento civico #unaltracittà, come la “personalità più indicata per rappresentare i temi che ci caratterizzano come centrosinistra e per affrontare una campagna elettorale che vedrà al centro uno scontro tra una visione clientelare e corrotta e una visione sana e pulita della politica“.

Il Pd, si legge nella nota ufficiale, “alla luce di un atteggiamento che è tipico di un partito che è nato non per distruggere ma per unire e per governare il cambiamento, ha assunto la decisione di questa sera caratterizzato da un forte senso di responsabilità per il futuro di Anzio“. Da ieri sera, dunque, anche il Pd è in campagna elettorale. “Tutte le nostre energie e il nostro lavoro – commenta Federici – devono essere tesi alle operazioni inerenti alla stessa: formazione di un comitato elettorale, raccolta fondi, materiali, idee e soprattutto contatto con la città. Invito quindi anche gli altri partiti e liste civiche a disporsi favorevolmente ad appoggiare questa candidatura“. Nelle prosisme ore è atteso un vertice teso a far convergere su Del Giaccio il sostegno di tutti i partiti e le liste collegate al centrosinistra.