Home Cronaca Anzio, al via la riqualificazione dell’ultimo tratto di via Ardeatina

Anzio, al via la riqualificazione dell’ultimo tratto di via Ardeatina

800
0
SHARE

E’ stata approvata a fine febbraio la determinazione a contrarre relativa al completamento del tratto compreso tra Lido Garda e via Fanciulla d’Anzio, un’operazione che avrà un costo complessivo di 1.980.000 euro così ripartiti: 1.544.000 (78%) saranno coperti dal finanziamento regionale e i restanti 435.600 euro (22%) con fondi a carico del bilancio.

Così dopo la riqualificazione del Lungomare Enea a Lavinio e mentre sono in corso i lavori per la sistemazione di via Ardeatina, presto avrà un volto nuovo anche l’ultimo tratto della litoranea. Il progetto, realizzato dall’architetto Fabrizio Garzia, e approvato in Giunta su proposta dell’ex assessore ai Lavori Pubblici Alberto Alessandroni, prevede la realizzazione di marciapiedi, una pista ciclabile, arredo urbano, illuminazione a led, oltre che l’importante riqualificazione del parcheggio pubblico, all’altezza del Centro trasmissioni dell’esercito, che sarà anche attrezzato con le colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici. La determinazione a contrarre è stata firmata il 21 febbraio, risulta quindi aperta da quella data la prima fase dell’iter che porterà di qui alla prossima estate, alla riqualificazione totale della via Ardeatina dal momento che i lavori sul primo tratto dell’Ardeatina sono a buon punto. Il criterio di aggiudicazione da adottare sarà ovviamente quello del minor prezzo mentre la procedura verrà espletata attraverso la Stazione Appaltante formalizzata tra il Comune di Anzio e quello di Ardea nel 2016.