Home Calcio Calcio Eccellenza, Virtus Nettuno Lido beffata nel finale ad Anagni

Calcio Eccellenza, Virtus Nettuno Lido beffata nel finale ad Anagni

596
0
SHARE

Sconfitta bruciante per la Virtus Nettuno Lido, battuta da un gol al 97′ sul campo dell’Anagni che con questi tre punti vola in testa al girone in solitaria. Complice la sconfitta del Nuova Florida con il Pomezia, infatti, i ciociari si ritrovano da soli al comando della classifica. Non mancano però le polemiche per il recupero infinito concesso dal direttore di gara ad Anagni.

Decisivo il gol di Stazi al 97′, i biancoblu recriminano per il recupero eccessivo

Peccato perché la Virtus Nettuno Lido era andata vicina all’impresa sul difficile campo di Anagni. I biancorossi erano passati in vantaggio al 25′ con Lleshi, ma gli ospiti avevano saputo mantenere aperta la gara. E nella ripresa una rete di Flavio Porcari al 79′ rimetteva il punteggio in parità. La girandola dei cambi nel finale non portava a grossi scossoni, al 91′ arrivava il rosso per doppia ammonizione a Bernardi, con la Virtus Nettuno Lido costretta a giocare il restante recupero in inferiorità numerica. Nessuno poteva immaginare che i minuti di extra time sarebbero stati addirittura sette e, soprattutto, che all’ultimo respiro arrivasse la rete di Stazi a dare i tre punti all’Anagni. Per i biancorossi la terza vittoria consecutiva vale la vetta. Sconfitta indolore per la classifica della Virtus, in posizione sicura ma lontana dalla lotta per la promozione. Sconfitta difficile da digerire, però, per il modo in cui è arrivata, dopo un recupero parso eccessivo ai più.