SHARE

Travolgente Anzio. Batte per 15 a 5 il fanalino di coda Roma Vis Nova e aggancia in vetta la Libertas Roma Eur, la quale non ha giocato nel confronto esterno con l’Antares Latina (terzo in classifica) per il maltempo. Dunque i biancazzurri, come da previsioni, hanno avuto vita facile nel turno odierno al cospetto del “sette” romano anche se il match è rimasto in equilibrio fino al secondo tempo quando il punteggio si è chiuso sul 7 a 4 per gli anziati. Da lì i ragazzi di Mimmo Criserà hanno preso il largo senza lasciare scampo ai malcapitati avversari con ben quattro reti per tempo.

ANZIO – ROMA VIS NOVA 15-5 (5-1, 2-3, 4-1, 4-0)

Anzio: Caliendo, Tonon, Reale, Sinisi 1, Costantini 4, Carducci, Cava, Alessandro Lucci 2, Troiso, Gualandi 3, Colanera 2, Francesco Lucci 3, Paci. Allenatore Criserà

Roma Vis Nova: Marinaro, Barlozzini 1, Santamaria, Cecchini, Vandelli, Malatesta 2, Palmieri, Gentili, Tirreno 1, Natalucci, Venanzi, Ferrari, Zacchei 1. Allenatore Pironti Cassani

Arbitro: Manzella di Roma

Note: Superiorità numeriche: Anzio 2/3 e Roma Vis Nova 0/3