SHARE
L'allenatore dell'Anzio Mimmo Criserà

Nello scontro ad alta quota dell’ottava giornata l’Anzio batte in rimonta e di stretta misura (8 a 7) l’Antares Latina e si piazza momentaneamente in testa alla classifica al fianco della Libertas Roma Eur a 19 punti che affronterà alle ore 20 il fanalino di coda Rari Nantes Roma Vis Nova. Contro i pontini (al momento restano terzi in classifica) i biancazzurri inanellano la quarta vittoria consecutiva e la sesta della stagione. Un successo, quello ottenuto nella vasca avversaria, arrivato nel quarto tempo. Infatti alla chiusura della terza ripresa l’Antares Latina conduceva per 6-5 segnando poi il 7-5 in apertura dell’ultima frazione. Da lì la grande rimonta anziate prima con Gualandi, poi il pareggio con l’uomo in più di Alessandro Lucci e infine il gol partita di Colanera a poco più di due minuti dalla fine. I parziali sono stati: 1-1, 3-2, 2-2, 1-3. Le reti anziati sono state firmate da Costantini, Alessandro Lucci, Troiso, Gualandi (2), Colanera (2) e Francesco Lucci. Superiorità numeriche Anzio 3/5 e Antares Latina 0/2.