SHARE
Valerio Catoia, il giovane nuotatore paralimpico, nominato “Alfiere della Repubblica

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nominato questa mattina 29 giovanissimi Alfieri della Repubblica, ragazzi e ragazze che si sono resi protagonisti di azioni per il bene del paese.

Tra i giovani ai quali è stato conferito il titolo, anche Valerio Catoia il diciottenne nuotatore paralimpico di Latina – con sindrome di Down – che la scorsa estate salvò una bambina di 10 anni che rischiava di annegare nelle acque del mare di Sabaudia.

L’atto di eroismo fece conoscere il giovane Valerio, che la scorsa estate fu premiato allo stadio di baseball “Steno Borghese” di Nettuno dal Nettuno Baseball City.