SHARE
pd

Dopo i toni accesi assunti durante il Consiglio Comunale (qui), tenutosi ieri 15 febbraio, dove il Consigliere di maggioranza Marco Montani ha criticato la minoranza definendola “nullità” arrivano le dure critiche del PD ai Cinque Stelle; esprimendo inoltre la loro solidarietà al loro  Consigliere Giacomo Menghini.

“Nel giro di poco tempo – esordisce nel comunicato stampa il PD – siamo passati dallo slogan ‘La casa di tutti’ e ‘Faremo un comune Trasparente’ a ‘Siete nullità, ci fate perdere tempo in questi consigli comunali straordinari’. Emerge evidente la pochezza di questa classe dirigente e soprattutto la mancanza di tenuta istituzionale di una maggioranza che continua nella sua azione ad arroccarsi su se stessa, evitando il confronto”.

Nella nota rilasciata, il Partito ha criticato la maggioranza evidenziando alcuni dei problemi dell’amministrazione penta stellata.

Notiamo con stupore le difficoltà di un sindaco sempre più solo al comando e sempre più oscurato dalla figura forte del vice sindaco. Notiamo la pochezza di un Presidente del Consiglio che invece di garantire un rigore istituzionale, permette delle bagarre in momenti neanche troppo frenetici – continuano poi le critiche al Consigliere Montani – Ci saremmo aspettati una presa di distanza da un consigliere che, con molta probabilità, non conosceva l’esistenza di un regolamento del Consiglio comunale. Il Partito Democratico esprime la solidarietà al Consigliere Giacomo Menghini per quanto accaduto ed esprime solidarietà a tutta l’opposizione che tenta di fare il proprio lavoro”.