SHARE

Hanno rischiato di naufragare a largo di Anzio questa mattina tre pescatori della piccola pesca che sono riusciti a rientrare in porto appena in tempo, prima che la loro imbarcazione colasse a picco. E’ accaduto nelle prime ore di questa mattina poco fuori il porto di Anzio. I tre avevano lasciato la banchina nord per andare a ritirare le reti con il pescato che avevano posizionato il giorno prima. Mentre erano in mare aperto si sono accorti che nel vano motore cominciava a entrare acqua. Sono subito rientrati in porto ormeggiando il natante nel primo punto utile, ossia la banchina della grande pesca. Hanno fatto appena in tempo perché la piccola imbarcazione e’ affondata. Ignote per il momento i motivi per cui il natante ha imbarcato acqua. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e la Capitaneria di Porto. L’imbarcazione sarà recuperata nelle prossime ore. Le reti con il pescato saranno recuperate da altri pescatori della piccola pesca.