SHARE

Finisce 9 a 9 con il gol del pareggio di Colanera sul suono della sirena mentre la palla sta entrando in rete. Un risultato positivo quello dell’Anzio contro la capolista Libertas Roma Eur giunto in extremis in una gara perennemente in equilibrio, nel big match tra la prima e la seconda del girone. I biancazzurri di Mimmo Criserà (in panchina Aurelio Baffetti per la squalifica del tecnico anziate) chiudono la prima frazione in vantaggio per 3 a 2 con le reti di Colanera, Troiso (in superiorità) e Sinisi (in rovesciata). La seconda parte vede il ritorno dei romani con le reti in sequenza (dopo il gol di Sinisi del 4-2) di Di Martino, Daniele Todini e Federico Todini, quest’ultimo con l’uomo in più (4-5). Si va al terzo tempo e l’Anzio rimette le cose a posto con la controfuga di Francesco Lucci (5-5) ma la Libertas Roma Eur ripassa in vantaggio con la superiorità numerica di Cipollone. L’Anzio riprende a segnare e a tornare avanti nel punteggio prima con il pareggio di Colanera (uomo in più) e poi con il rigore realizzato da Francesco Lucci (7-6). La terza frazione si chiude con il pari dei romani in superiorità numerica firmato da Camposecco (7-7) a sei secondi dal termine. Le marcature del quarto tempo vengono aperte dagli ospiti con Carrer e la risposta anziate arriva dalla grande rovesciata di Sinisi con la palla che tocca il sotto della traversa prima di sbattere sull’acqua all’interno della porta (8-8). Tutto da rifare e tutto succede nel finale e in entrambi i casi con l’uomo in più. Prima la Libertas Roma Eur va in vantaggio a 39 secondi dalla fine con Scassellati e poi il gol della disperazione di Colanera che viaggia sul suono della sirena e salva l’Anzio dalla (immeritata) sconfitta.

ANZIO – LIBERTAS ROMA EUR 9-9 (3-2, 1-3, 3-2, 2-2)

Anzio: Caliendo, Tonon, Droghini, Sinisi 3, Costantini, Carducci, Giordani, Alessandro Lucci, Troiso 1, Gualandi, Colanera 3, Francesco Lucci 2, Castaldi. Allenatore Criserà (in panchina Baffetti

Libertas Roma Eur: Petrini, Scassellati 1, Carrer 1, Cimini 1, Di Martino 1, Cipollone 1, Camposecco 2, Procopio, Federico Todini 1, Casciani, Daniele Todini 1, Riviezzo, Zocca. Allenatore Lucchini

Arbitro: Giacchini di Civitavecchia

Note: Superiorità numeriche: Anzio 2/6 e Libertas Roma Eur 5/8