Home Scuola Anzio V, il ‘Virgilio’ resta pioniere nell’attenzione alla persona: dopo il laboratorio...

Anzio V, il ‘Virgilio’ resta pioniere nell’attenzione alla persona: dopo il laboratorio Pim arriva il Counseling nell’orientamento scolastico

1263
0
SHARE
Virgilio

Resta pioniere nell’attenzione alla persona, come soggetto unico e irripetibile, il plesso Virgilio, Istituto comprensivo Anzio V che in tal senso aveva già avviato con successo il laboratorio “Progetto Intelligenze Multiple” tenuto dalle Counselor Arianna Orrù e Marika Saggiorato. Quest’anno, confermando la presenza delle Counselor referenti del progetto, in collaborazione con la professoressa Laura Casella, si è voluto dar spazio anche all’orientamento scolastico, affrontando in modo del tutto nuovo, insieme agli studenti, la futura scelta scolastica. “Uno sguardo nuovo per riconoscere dove ci si trova – spiegano le referenti del progetto – riflettendo profondamente su chi siamo e poter così scegliere la direzione in cui andare per realizzare i nostri sogni, puntando sempre in alto, senza accontentarsi della via più semplice“.

Quello che viene proposto è infatti nun approccio volto non solo all’istruzione “accademica”, ma soprattutto alla persona nella sua totalità, favorendo, attraverso interventi e tecniche di Counseling, lo sviluppo e l’utilizzazione della potenzialità dei ragazzi. Aiutandoli, anche, a superare le difficoltà legate all’età evolutiva.