Home Cronaca Anzio, il sindaco Bruschini invia informativa in Prefettura e chiede incontro urgente...

Anzio, il sindaco Bruschini invia informativa in Prefettura e chiede incontro urgente a Paola Basilone

1474
0
SHARE
Il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, ha inviato una dettagliata informativa al Prefetto di Roma sul convegno di sabato scorso: “Anzio è una Città libera. Posso guardare negli occhi i cittadini e camminare a testa alta”

E’ stata inviata questa mattina una dettagliata informativa, firmata dal sindaco Luciano Bruschini, al Prefetto di Roma Paola Basilone con la quale si chiede un incontro urgente e si sottolinea che “gli atti dell’Amministrazione comunale di Anzio, sono adottati liberamente e senza condizionamenti esterni. Sono un Sindaco che può guardare negli occhi i cittadini e che cammina, orgogliosamente, a testa alta”. Poi il primo cittadino ritorna ancora sul convegno sulle infiltrazioni malavitose di sabato scorso: “Si è trattato di un convegno elettorale, nel corso del quale alla presenza del Sindaco e delle forze dell’ordine, una giornalista, a suo dire sentita la Prefettura,  ha comunicato l’imminente arrivo di una Commissione d’accesso. Un convegno pubblico dove, per imporre il pensiero dominante dell’evento, non è stato neanche consentito l’intervento del Sindaco”. Nel corso dell’incontro all’Hotel Garda, infatti, è stata la giornalista d’inchiesta Federica Angeli ad annunciare che in questi giorni il Prefetto di Roma nominerà una commissione di accesso per il comune di AnzioUn annuncio, anticipato già la settimana scorsa sulle colonne di Repubblica, che ha fatto scaldare il sindaco Bruschini. Non tanto per il presunto invio della commissione, quanto per il fatto – tiene a precisare – che sia stata la Angeli a comunicare “presunti imminenti atti della Prefettura. Smentisco io senza sapere, mi rifiuto di credere che sia vero, l’Italia è ancora un Paese serio nel quale le Istituzioni fanno il loro dovere. Invece, se fosse vero, qualcuno ha sbagliato… l’Italia non sarebbe più una democrazia, con i presunti provvedimenti del Prefetto comunicati, al Sindaco ed alle forze dell’ordine, da una giornalista, in un convegno politico-elettorale che pratica la censura a chi rappresenta i cittadini”. Per fare chiarezza, Bruschini ha quindi inviato l’informativa alla Basilone “con la richiesta di un incontro urgente rispetto al quale siamo in attesa di una risposta“.