Home Cronaca Il bilancio della Polizia locale: 20.000 chiamate, 30.000 auto controllate e 7.000...

Il bilancio della Polizia locale: 20.000 chiamate, 30.000 auto controllate e 7.000 interventi in materia ambientale nel 2017

504
0
SHARE

Sono state oltre 20.000 le chiamate giunte nel 2017 alla Centrale Operativa della Polizia Locale di Anzio. Nel corso dell’anno gli uomini di Vicolo dei Fabbri hanno agito su tutto il territorio controllando, in strada, oltre 30.000 veicoli, grazie all’uso di nuove tecnologie che hanno permesso di scoprire oltre 10.000 veicoli circolanti sul territorio privi di assicurazioni e/o revisioni.

Diversi, inoltre, gli interventi finalizzati a dare risposte ai cittadini attraverso  inoltre le risposte date alla cittadinanza con il rifacimento della segnaletica orizzontale, nonché l’installazione di segnaletica verticale sia nuova sia in sostituzione di quella obsoleta. Nel consuntivo tracciato dal comandante Sergio Ierace, figurano anche 7.000 interventi eseguiti in materia amministrativa ed ambientale. “Anche in quest’ultimo aspetto l’uso di tecnologia e le diverse segnalazioni eseguite dai privati, hanno consentito di individuare sia soggetti dediti ai gettito illeciti di rifiuti, sia vere e proprie discariche oggetto di sequestro. Diverse infatti sono state nel 2017 le attività di Polizia Giudiziaria sul territorio con oltre 80 denunce ed oltre 30 interventi per occupazioni abusive anche per conto dell’ATER sulle abitazioni occupate e gestite da Roma“. Ma non è tutto: oltre 20 i Trattamenti Sanitari Obbligatori eseguiti, alcuni dei quali con risvolti delicati. Il nuovo anno – conclude Ierace – “inizia con il rifacimento di tre impianti semaforici che saranno dotati di nuove tecnologie led oltre alla prosecuzione di nuova segnaletica e all’ultimazione dei lavori appena iniziato della nuova sede di via del Faro 1“.