Home In evidenza Istituto ‘Emanuela Loi’, nuovo indirizzo di studi in Grafica e Comunicazione

Istituto ‘Emanuela Loi’, nuovo indirizzo di studi in Grafica e Comunicazione

2336
0
SHARE

Novità in arrivo per l’Istituto Tecnico Statale Economico e Tecnologico  “Emanuela Loi” di Nettuno che rappresenta l’unica scuola sul territorio e nell’Ato 16 a beneficiare dal prossimo anno scolastico dell’indirizzo di “Grafica e Comunicazione”. La Loi, infatti, ieri  durante la deliberazione del nuovo Piano di Dimensionamento Scolastico 2018/2019 della Regione Lazio ha ottenuto la nuova articolazione richiesta con delibera del Consiglio di Istituto e del Collegio dei Docenti; l’indirizzo di studio potrà essere scelto dai ragazzi e dalle ragazze che nei prossimi giorni dovranno decidere il proprio percorso nella scuola secondaria di II grado.

Il Perito in Grafica e Comunicazione ha competenze specifiche nel settore della comunicazione di massa ed è in grado di seguire e gestire la progettazione, la pianificazione e la produzione dei prodotti che caratterizzano il settore grafico ed editoriale, compreso quello audiovisivo e la progettazione di siti Internet. Il corso di studi in “Grafica e Comunicazione” permette quindi di conoscere il mondo della grafica, dell’editoria, della stampa e della realizzazione di prodotti multimediali, fotografici, audiovisivi e di utilizzare strumenti hardware e software di comunicazione in rete, formandosi a queste professioni. Il nuovo indirizzo si lega trasversalmente anche ad altre articolazioni dell’Istituto ” Emanuela Loi”, come il Marketing, le Relazioni Internazionali, il Turismo e la progettazione ambientale del CAT.

Ringrazio la Regione e l’Usr Lazio che hanno accettato la nostra proposta – dice la Dirigente Scolastica dell’Istituto “Loi”, Antonella Moscaapprovata all’unanimità dal Consiglio di Istituto e appoggiata da tantissimi docenti. Si tratta di un percorso formativo moderno, che annovera tra le discipline, ad esempio, progettazione multimediale, teoria della comunicazione, tecnologie dei processi di produzione, informatica e che richiede agli studenti curiosità, creatività, ma anche buona capacità di progettazione e metodo di lavoro. Appena avuta la notizia, la nostra Commissione Orientamento Scolastico, anche se in piene vacanze natalizie, si è messa subito al lavoro per produrre documentazione da offrire a tutti coloro che vorranno avere notizie su questa nuova opzione formativa, a partire dall’Open Day in Istituto che si terrà il 12 gennaio 2018. Ringrazio la professoressa Silvana Albani, funzione strumentale Orientamento, e tutta la Commissione anche per l’impegno profuso nel divulgare negli Istituti Comprensivi la nostra offerta formativa“.

Sul Piano di dimensionamento scolastico 2018/2019 l’assessore regionale all’istruzione Massimiliano Smeriglio si esprime così: “Si chiude un quinquennio in cui abbiamo lavorato all’incremento dell’offerta formativa della nostra regione, con decisioni prese attraverso un confronto continuo con Usr, enti locali, scuole, sindacati e cittadini. In particolare abbiamo tenuto conto della vocazioni dei territori, lavorando alla valorizzazione delle specificità“.