SHARE
Vinicio Sparagna

Il Città di Nettuno Academy annuncia anche l’arrivo di Vinicio Sparagna, lo scorso anno nelle fila del Nettuno Baseball City. Soddisfatto il ricevitore-esterno di giungere alla corte del manager Guglielmo Trinci. Ecco le sue parole dopo l’ingaggio: “E’ bastato poco per trovare l’accordo con il Città di Nettuno Academy. Una chiacchierata con Guglielmo Trinci e con il direttore sportivo Leo Mazzanti e tutto è andato nel migliore dei modi. Mi hanno mostrato il grande progetto che c’è dietro a questa squadra e sono felice di farne parte. Ho visto che c’è stima nei miei confronti sia da parte del manager che della dirigenza, di questo sono lusingato, quindi ho accettato con entusiasmo di far parte di questo roster. Si sono incontrate la mia voglia di giocare in una squadra forte ambiziosa e la volontà dello staff tecnico e dei dirigenti di volermi nel gruppo. Mi metto a disposizione e sono pronto a questa nuova sfida. L’opportunità non potevo farmela sfuggire, ritrovo tanti amici e tanti compagni di squadra anche della scorsa stagione. Non potevo perdere un altro treno importante per la mia  carriera, voglio ancora divertirmi tanto con questo sport e sono felice della scelta che ho fatto”. E aggiunge: “La cosa più bella è che si sta facendo una squadra con tutti i giocatori di Nettuno, siamo un gruppo forte e unito. I migliori giocatori nettunesi ci sono tutti, ci conosciamo da tanto tempo e siamo tutti amici. Aggiungendo giocatori di qualità come Lerys Aguilera, Frailyn Florian e Leo Rodriguez il tasso tecnico aumenterà di sicuro, quindi credo che questa squadra potrà fare grandi cose e sicuramente un campionato di vertice. La dirigenza sta facendo un grande lavoro, ci tiene molto al progetto che c’è dietro a questa squadra. Hanno mosso molte pedine sul mercato e hanno portato fino ad oggi giocatori molto importanti“.